Vai al contenuto

Come sostenere la salute mentale di tuo figlio

    Scopri le nostre idee regalo per Uomo, Donna, Bambina et Bambino, Ragazza et Ragazzo.

    La maggior parte dei genitori cerca di sostenere la salute fisica dei propri figli. Si assicurano che i loro figli mangino bene, facciano le vaccinazioni e rimangano fisicamente attivi. Ma il benessere emotivo e mentale di un bambino è altrettanto importante per la sua qualità di vita quanto la sua salute fisica.

    Sostenere la salute mentale di vostro figlio – proprio come sostenere la sua salute fisica – aiuta vostro figlio a sviluppare la resilienza di cui ha bisogno per superare gli ostacoli e diventare un adulto completo e mentalmente sano.

    “La nostra salute mentale è legata a tutti gli aspetti della nostra vita, come il benessere fisico, emotivo, relazionale e spirituale”, dice Kerry Heath, un consulente professionale autorizzato con Choosing Therapy. “Ognuno di questi aspetti della nostra vita è interconnesso. Se/quando una o più aree sono colpite, è probabile che la nostra salute mentale ne soffra”.

    Perché la salute mentale di un bambino è importante

    Quando un bambino ha una buona salute mentale, è in grado di pensare chiaramente, fare amicizia e imparare cose nuove. Sviluppano anche la fiducia in se stessi, aumentano l’autostima, dimostrano perseveranza, imparano a fissare obiettivi, a prendere decisioni, acquisiscono abilità di coping, affrontano emozioni difficili e sviluppano una sana visione emotiva della vita.

    Imparare queste abilità non è sempre facile, e ci vuole pratica, specialmente se vostro figlio ha problemi di salute mentale, come la depressione o l’ansia. In effetti, i problemi di salute mentale non sono così rari.

    Secondo l’American Psychological Association, si stima che 15 milioni di giovani negli Stati Uniti abbiano ricevuto una diagnosi di disturbo mentale, e un numero ancora maggiore è a rischio di svilupparne uno.

    Se non trattati, questi disturbi mentali possono avere un impatto significativo sulla vita di un bambino. I bambini in età di scuola primaria con problemi di salute mentale hanno più probabilità di perdere la scuola e tre volte di più di essere sospesi o espulsi rispetto ai loro coetanei. Allo stesso tempo, il 50% degli studenti delle scuole superiori che soffrono di questi problemi finiscono per abbandonare la scuola. Inoltre, dovrebbero essere considerate anche le conseguenze a lungo termine, come altri problemi di salute mentale o malattie croniche.

    “Inoltre, i problemi di salute mentale in tenera età possono portare alla salute mentale e/o all’abuso di sostanze in età adulta”, spiega Heath. “È essenziale che ai bambini vengano insegnate abilità di coping efficaci per evitare di usare comportamenti inefficaci più avanti nella vita… per gestire le emozioni”.

    I genitori possono contrastare questa statistica non solo mantenendo la salute mentale dei loro figli, ma anche dando loro l’aiuto di cui hanno bisogno quando affrontano ostacoli mentali.

    Come i genitori possono sostenere la salute mentale

    Essere mentalmente sano da bambino significa raggiungere le pietre miliari dello sviluppo e delle emozioni, acquisire abilità sociali sane ed essere in grado di affrontare i problemi. I bambini mentalmente sani hanno una buona qualità di vita e possono funzionare bene a casa, a scuola e nella società.
    Ma la salute mentale non emerge da sola. I genitori e gli assistenti giocano un ruolo cruciale nel promuovere la salute mentale, nel trovare supporto quando è necessario e nel guidare i loro figli nella vita. Ecco alcuni modi per sostenere la salute mentale di tuo figlio.

    Mostrare amore incondizionato

    Uno dei modi più importanti per sostenere la salute mentale di tuo figlio è mostrare amore incondizionato, dice Jenny Torres, MD, ex insegnante e vicepresidente senior di curriculum e istruzione a Waterford.org, un’organizzazione no-profit. Fate regolarmente sapere ai vostri figli che, qualunque cosa stiano affrontando o abbiano a che fare, voi li amate incondizionatamente e che siete lì per loro.

    I bambini hanno bisogno di capire che tutti facciamo degli errori, ma che da quegli errori si può imparare, dice. Assicuratevi di vedere gli errori di vostro figlio come un modo per imparare, non come un messaggio di fallimento. Anche se siete delusi da una scelta sbagliata, vostro figlio deve sapere che la vostra delusione non influisce in alcun modo sul vostro amore per lui.

    Elogiare il loro carattere

    L’incoraggiamento, la lode e l’affermazione sono tutti modi in cui i genitori possono non solo costruire la fiducia e l’autostima del loro bambino, ma, cosa più importante, sostenere la salute mentale del loro bambino. La ricerca mostra che una bassa autostima è associata all’ansia, alla depressione e allo stress da apprendimento, tutti fattori che hanno un impatto significativo sulla qualità della vita di un bambino. Una bassa autostima può anche portare a pensieri suicidi.
    Lodate i bambini per i loro tratti caratteriali più spesso che per i tratti fisici o i risultati.

    Passare del tempo insieme

    Trascorrere del tempo insieme come famiglia non solo rafforza i legami familiari, ma dà anche ai genitori il tempo personale tanto necessario con i loro figli per scoprire con cosa stanno lottando e sognando. Ti fa sapere che i tuoi figli sono importanti e che ti interessa quello che succede nelle loro vite. È anche più probabile che riconosciate i problemi nella vita di vostro figlio se passate del tempo insieme regolarmente.

    “I genitori possono trovare il tempo per i loro figli facendo cene in famiglia, passeggiando insieme, facendo progetti insieme, aiutandosi con i compiti o giocando insieme”, dice Heath.

    Heath dice che dovreste anche conoscere gli amici di vostro figlio. “Mostrate ai vostri figli che vi preoccupate anche delle persone a cui loro tengono”, dice Heath. “Potete anche sollecitarli quando entrano in relazioni o amicizie malsane e dire loro come essere un amico sano.

    Comunicare regolarmente

    Una comunicazione regolare significa che potete aiutare vostro figlio nelle situazioni difficili. Puoi anche fungere da “forum di discussione” per loro sulle emozioni che stanno affrontando. “La comunicazione aperta permette ai bambini di sentirsi liberi di esplorare i loro sentimenti”, dice Torres. “I genitori hanno più probabilità di notare quando qualcosa non va se parlano costantemente con il loro bambino”.

    Heath consiglia di fare domande aperte. Si dovrebbe iniziare chiedendogli di parlare di come ha passato la giornata dopo la scuola, una festa o qualche evento speciale. Se vostro figlio parla di queste cose – sia buone che cattive – vi darà l’opportunità di aiutarlo a risolvere i problemi.

    Costruire la fiducia

    “Uno dei bisogni fondamentali dei bambini è quello di sentirsi al sicuro”, aggiunge Torres. “Quando i bambini si sentono sicuri, si sviluppano correttamente e imparano correttamente. Inoltre, i problemi di salute mentale hanno meno probabilità di verificarsi, e se i problemi di salute mentale si verificano, sono solo conseguenze biologiche”.

    Un modo per costruire un senso di sicurezza e fiducia è quello di creare un ambiente nella vostra casa in cui è sicuro per i bambini di discutere i loro sentimenti e preoccupazioni, dice Heath. Si può fare questo essendo un buon modello di ruolo, dice.

    “I bambini imparano con l’esempio”, dice Heath. “Se vedono che la condivisione dei problemi e delle difficoltà è accettabile, sono più propensi a venire dai loro genitori con i loro problemi”.
    Quando cercare un aiuto professionale
    Alcuni esperti stimano che solo il 21% dei bambini con problemi di salute mentale riceve effettivamente il trattamento di cui ha bisogno.2 Anche se non è una decisione facile da prendere per i genitori cercare aiuto da un professionista della salute mentale, è una decisione saggia.

    “Spesso quando vediamo qualcosa che sta succedendo ai nostri figli, ci sentiamo come se avessimo fallito, e questo può impedirci di cercare aiuto”, dice Torres. “Ma se facciamo questo passo, impariamo che non siamo soli, che altri stanno attraversando la stessa cosa e che non siamo stati dei falliti. Invece di lasciare che la vergogna ci fermi, i genitori dovrebbero fare questo passo e parlare più forte”.

    Torres crede anche che i genitori non dovrebbero aspettare che la situazione diventi brutta o ingestibile prima di cercare aiuto. Invece, li incoraggia ad essere proattivi nell’ottenere aiuto in modo che il bambino possa imparare strategie di coping sane, sviluppare resilienza e imparare a far fronte a situazioni ed emozioni difficili.

    Segni che tuo figlio potrebbe aver bisogno di un aiuto esterno

    Anche se ogni bambino sperimenta alti e bassi emotivi, ci sono alcuni segnali di avvertimento che tuo figlio potrebbe aver bisogno di vedere un professionista della salute o della salute mentale. Consulta immediatamente qualcuno se tuo figlio mostra uno di questi segni preoccupanti:

    – Mostra eccessiva irrequietezza o ansia
    – Sembra meno sicuro di sé o non si sente bene
    – Si sta allontanando da te, dai suoi amici o dalle attività che gli piacevano
    – Mostra cambiamenti significativi nelle abitudini alimentari o del sonno
    – Ha difficoltà negli studi o ha problemi con gli amici
    – Esprime disperazione, sembra depresso o parla di suicidio
    – Partecipa più frequentemente a comportamenti negativi
    – Parla o partecipa a comportamenti autolesionistici
    – Ha un comportamento autodistruttivo o ha problemi di controllo degli impulsi
    – Sembra eccessivamente irritabile, emotivo o facilmente irritabile
    – Fa commenti come “Nessuno se ne accorgerà se scappo”.

    In generale, se siete preoccupati per vostro figlio – anche se le sue azioni o atteggiamenti non sono su questa lista – parlate con un professionista della salute. Vi aiuteranno a determinare cosa è normale e cosa non lo è, in base all’età e allo sviluppo del vostro bambino. La cosa più importante è che vi aiuteranno a far sì che vostro figlio riceva l’aiuto di cui ha bisogno.

    La linea di fondo

    Quando si tratta della salute mentale di tuo figlio, è importante essere una parte costante della sua vita, non solo parlando con loro, ma passando del tempo insieme. Il vostro coinvolgimento nella vita di vostro figlio, così come la vostra guida, l’amore incondizionato e il sostegno miglioreranno notevolmente la sua salute mentale.

    Costruendo la fiducia, dimostrando buone capacità di comunicazione ed essendo un buon modello di ruolo, getterete una solida base per la salute mentale di vostro figlio. E ricordate, parte del sostegno alla salute mentale di vostro figlio significa procurargli aiuto o supporto quando ne ha bisogno.

    Siete voi l’esperto di vostro figlio. Se il suo comportamento ti sembra strano o preoccupante, parla con un professionista della salute. È la cosa più solidale e coraggiosa che tu possa fare per cercare aiuto per tuo figlio quando ne ha bisogno, quindi non lasciare che la paura o l’imbarazzo ti dissuadano dal cercarlo. Con il giusto trattamento e intervento, impareranno a prendersi cura del loro benessere mentale.

    .

    I migliori regali per voi:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    error: Content is protected !!