Vai al contenuto

Come usare correttamente uno scrub per il corpo: consigli dell’esperto

    Scopri le nostre idee regalo per Uomo, Donna, Bambina et Bambino, Ragazza et Ragazzo.

    Dimmi, quando è stata l’ultima volta che hai coccolato il tuo corpo? No, non stiamo parlando di fantasiosi trattamenti spa o di costosi trattamenti da salone. Stiamo parlando di camice.
    Gli esperti concordano sul fatto che la pelle non può avere un bell’aspetto e sentirsi bene se viene solo pulita e idratata. Uno scrub è una necessità fondamentale.

    Perché strofinare

    Lo scrubbing è il processo di esfoliazione meccanica della pelle. Perché esfoliare la pelle? Semplice – per rimuovere le cellule morte della pelle e quindi stimolare il rinnovamento cellulare, migliorare la microcircolazione, ossigenare le cellule e stimolare la produzione di elastina.
    Un altro vantaggio è che l’esfoliazione regolare aiuta a potenziare gli effetti delle lozioni e delle creme per il corpo perché i principi attivi penetrano più in profondità.

    Se si trascura l’esfoliazione, si può verificare una follicolite (infiammazione del follicolo pilifero), un ispessimento dello strato corneo, un tono grigio della pelle e una perdita di tonicità. La rigenerazione delle cellule della pelle rallenterà gradualmente e il tono della pelle diminuirà, mentre il “respiro” della pelle non sarà così intenso.

    Tipi di scrub per il corpo

    Si possono distinguere due tipi di strofinamento. Il primo è con l’uso di prodotti cosmetici, il secondo è con l’uso di una spazzola (brushing).
    Gli scrub cosmetici differiscono per il tipo di particelle abrasive. Per esempio, possono essere cristalli di sale o di zucchero (da cui il nome scrub al sale o allo zucchero), noccioli macinati di frutta e bacche – albicocche, uva, mandorle o chicchi di caffè.

    Come usare correttamente uno scrub per il corpo

     

    Non pensare che la pelle delicata e sensibile non abbia bisogno di essere esfoliata. È un must, ed è adatto a tutti i tipi di pelle. È semplicemente importante scegliere lo scrub giusto e usarlo correttamente.
    Si può fare lo scrub sia sulla pelle asciutta che su quella umida.
    Se la tua pelle è secca o sensibile, scegli uno scrub arricchito con oli nutrienti e non applicarlo sulla pelle asciutta ma su quella pre-umida. Questo renderà il processo di strofinamento più delicato.

    Utilizzare lo scrub più volte alla settimana

    Si raccomanda di usare lo scrub almeno tre volte alla settimana. Alcuni produttori aggiungono piccole quantità di particelle esfolianti ai gel doccia – tali formule possono essere usate quotidianamente.

    Massaggiare bene la pelle

    Strofinate lo scrub fino a che non abbia coperto tutta la superficie del vostro corpo. Fate questo con entrambe le mani, lavorando dai piedi verso il collo.
    Se stai usando uno scrub al sale o allo zucchero, massaggia la pelle fino a quando le particelle si sono completamente dissolte.

    Tenere a mente le controindicazioni

    L’unica controindicazione ovvia allo scrubbing è la presenza di ferite aperte, piaghe e infiammazioni. Gli esperti raccomandano anche di non usare scrub se la pelle è molto secca e irritata.
    La gravidanza non è una chiara controindicazione all’uso sia delle spazzole che degli scrub cosmetici. Ricordate che i peeling chimici contenenti acidi sono meglio evitati durante la gravidanza e l’allattamento.

    Prenditi cura della tua pelle dopo lo scrub

    Dopo il completamento del processo di scrubbing è essenziale applicare una crema idratante o nutriente sul corpo. La crema deve essere scelta in base alle proprie esigenze.
    Puoi usare l’olio se la tua pelle è secca o disidratata.

    I migliori regali per voi:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    error: Content is protected !!