Vai al contenuto

Nomi maschili visigoti

    Scopri le nostre idee regalo per Uomo, Donna, Bambina et Bambino, Ragazza et Ragazzo.

    Nomi maschili visigoti che iniziano con la A

    Alvaro – deriva dal visigoto Alwaro composto da Ala (molto) e Vajra (difesa, protezione) con il significato di ‘difensore di molti’. Questo nome si diffonde a partire dalla Spagna fino in Italia dove i Visigoti lo introducono dopo la fine dell’impero Romano. Il 19 febbraio oppure l’11 giugno in alcuni luoghi, si festeggia l’onomastico del beato Alvaro (Alvarez) di cordova morto nel 1420. Alvaro è permaloso, ama prendere in giro gli altri, ma detesta essere lui la preda degli scherzi; sul lavoro è molto preciso e metodico ed anche nella vita di tutti i giorni si dimostra una persona organizzata, che rispetta impegni e scadenze.

    Nomi maschili visigoti che iniziano con la C

    Consalvo – consalvo è un nome maschile italiano che deriva da ‘Gundisalvus’, nome di origine visigota che si compone di ‘gundi’ che significa ‘guerra’ e ‘salvus’ che significa invece ‘salvo, illeso’. Per questo il significato complessivo dovrebbe essere ‘colui che soccorre in battaglia’. L’onomastico si può festeggiare il 10 gennaio in ricordo del religioso e predicatore Gonzalo di Amarante. Trattasi di una persona dai sani principi, razionale e sincera; Consalvo è un uomo molto rispettoso, sia sul lavoro sia nei rapporti interpersonali, per questo difficilmente ha nemici.

    Nomi maschili visigoti che iniziano con la F

    Fernando – coraggioso nella pace

    Ferdinando – il nome ha origini greche e significa ‘ardito nella pace’. Ferdinando e la versione femminile Ferdinanda vengono commemorati il 30 maggio, con molta solennità a Siviglia, in memoria di San Ferdinando III re di Castiglia e di Leòn, morto nel 1252. Ha una personalità un poco scontrosa, dettata dalla sua visione pressoché pessimista della vita; limita molto le relazioni sociali e solo pochissimi ‘eletti’ possono essere suoi amici. Tuttavia il suo cuore è nobile e non riuscirà mai a farsi dei veri nemici.

    Nomi maschili visigoti che iniziano con la G

    Gonzalo – gonzalo è un nome di origine visigota che si compone di ‘gundi’ che significa ‘guerra’ e ‘salvus’ che significa invece ‘salvo, illeso’. Per questo il significato complessivo dovrebbe essere ‘colui che soccorre in battaglia’. L’onomastico si può festeggiare il 10 gennaio in ricordo del religioso e predicatore Gonzalo di Amarante. Trattasi di una persona dai sani principi, razionale e sincera; Gonzalo è un uomo molto rispettoso, sia sul lavoro sia nei rapporti interpersonali, per questo difficilmente ha nemici.

    Nomi maschili visigoti che iniziano con la H

    Hernando – hernando è la versione spagnola del nome Ferdinando, nome che ha origini greche e che significa ‘ardito nella pace’. Hernando segue l’onomastico di Ferdinando il quale viene commemorato, con molta solennità a Siviglia, il 30 maggio in memoria di San Ferdinando III re di Castiglia e di Leòn, morto nel 1252. Ha una personalità un poco scontrosa, dettata dalla sua visione pressoché pessimista della vita; limita molto le relazioni sociali e solo pochissimi ‘eletti’ possono essere suoi amici. Tuttavia il suo cuore è nobile e non riuscirà mai a farsi dei veri nemici.

    I migliori regali per voi:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    error: Content is protected !!