Vai al contenuto

Nomi maschili corsi

    Scopri le nostre idee regalo per Uomo, Donna, Bambina et Bambino, Ragazza et Ragazzo.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la A

    Albertu – albertu è la forma corsa di Albert, dal tedesco adal, “nobile”, e berht, “brillante”. Gli Albertu si celebrano il 15 novembre.

    Anghjulu – anghjulu è la forma corsa di Angel. Derivato dal latino angelus, a sua volta ispirato dal greco agellos, il nome Angelo significa “messaggero”. Gli angeli si festeggiano il 5 maggio.

    Antone – dal greco “anthonomos” che significa chi mangia i fiori, è la variante corsa del nome Antoine. La sua festa: il 13 giugno con il predicatore Sant’Antonio da Padova che viene invocato per ritrovare oggetti smarriti o il 17 gennaio per Sant’Antonio del Deserto. I suoi derivati: Antton, Anthon.

    Alessandro – questo nome deriva dal nome greco Alexandros.

    Ange – angelo è un primo nome di origine greca apparso nella regione di Bisanzio, antica città greca che fu capitale della Tracia.

    Andria – forma corsa di André, deriva dal greco ‘andros’, l’uomo illustre. La sua festa: 30 novembre.

    Alessio – il nome Alessio deriva dal nome greco Alexandros.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la B

    Batista – dal greco “baptizein” che significa immergere, quindi battezzare. È la forma corsa di Baptiste. La sua festa: il 24 giugno per celebrare San Giovanni Battista, annunciatore della venuta di Gesù Cristo. È anche il luogo in cui si celebra il solstizio d’estate, il giorno più lungo dell’anno. I suoi derivati: Baptiste, Batiste, Battista, Batistin, Batistino, Batistoun.

    Battistu – battistu è la forma corsa di Baptiste, dal greco baptizein che significa ‘immergere’, quindi ‘battezzare’. Il 24 giugno si festeggiano i Battistu.

    Bartolumeu – bartolumeu è la forma corsa di Barthélémy, dall’ebraico bar, “figlio”, e da talmaï, “aratore”. I Bartolumeu si festeggiano il 24 agosto.

    Biaghju – biaghju è la forma corsa di Blaise, dal latino blaesus, “chi balbetta, chi balbetta”. I Biaghju si celebrano il 3 febbraio.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la C

    Cristofanu – cristofanu è la forma corsa di Christophe, dal greco Kristophoros, “colui che porta Cristo”. I Cristofanu si celebrano il 25 luglio.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la D

    Dumè – dumè è la forma corsa di Dominique I Dumè si festeggiano l’8 agosto.

    Dumenicu – dumenicu è la forma corsa di Dominica, dal latino dominicus, “che appartiene al Signore”. I Dumenicu si celebrano l’8 agosto.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la F

    Federicu – federicu è la forma corsa di Frédéric, dal germanico fritto, “protettore”, e ric, “potente”. I Federicus si celebrano il 18 luglio.

    Felice – dal latino “felicitas” che significa felice, Felice è la forma corsa del nome Felix. La sua festa: il 10 maggio con San Felice da Nole che, grazie alle sue preghiere, liberò due uomini posseduti da un demone. Sarebbe morto nel 95 dopo essere stato martirizzato durante la persecuzione dell’imperatore Domiziano. I suoi derivati: Félice, Félise, Félicien, Félicité. . .

    Fiurenzu – fiurenzu è la forma corsa di Florent, dal latino florens, che significa ‘fiorito’. Il 4 luglio si festeggiano i Fiurenzu.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la G

    Giovanni – il nome Giovanni deriva dal nome ebraico Yehohanan.

    Ghjilormu – ghjilormu è la forma corsa di Girolamo, dal greco hieros, ‘sacro’, e onoma, ‘nome’. Ghjilormu si celebra il 30 settembre.

    Ghjacumu – ghjacumu è la forma corsa di Jacques, dall’ebraico ya’aqob, “che Dio predilige”. Il 25 luglio si celebrano i Ghjacumu.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la I

    Iviu – iviu è la forma corsa di Yves, dal germanico iv, “il tasso”. Gli Iviu si celebrano il 19 maggio.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la L

    Luca – il nome Luca deriva dal nome greco Leukos.

    Lisandru – lisandru è un nome tipico corso, derivato dal primo nome di origine greca Alexandre o, per altri, dal nome ebraico Elisheba. Scopri altri nomi di origine ebraica o greca.

    Larenzu – larenzu è la forma corsa di Laurent, dalla parola latina laurus, l’alloro. I Larenzu si festeggiano il 10 agosto.

    Lucca – lucca è la forma corsa di Luc, dal latino ‘lux’, luce. La sua festa: 18 ottobre.

    Lavighjju – lavighjju è la forma corsa di Louis, dall’antico tedesco ‘lods’, illustre, e ‘wig’, combattente. La sua festa: 25 agosto.

    Lurenzu – lurenzu è la forma corsa di Laurent, dalla parola latina ‘alloro’. I Lurenzu si festeggiano il 10 agosto.

    Luigi – il nome Luigi deriva dal nome germanico Hlodowig.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la M

    Marcu – marcu è la forma corsa di Marc, dal latino marcus, derivato dal dio della guerra Marte. I Marcus si celebrano il 25 aprile.

    Matteu – matteu è la forma corsa di Mathieu, dall’ebraico matit, ‘dono’, e Yah, ‘Dio’. I Matteu si festeggiano il 21 settembre.

    Mariu – mariu è la forma corsa di Marius, cognome romano che deriva dal nome del dio della guerra, Marte. I Marius si festeggiano il 19 gennaio.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la N

    Niculaiu – niculaiu è la forma corsa di Nicolas, dal greco nikê, ‘vittoria’, e laos, ‘popolo’. Il 6 dicembre si celebrano i Niculaiu.

    Natale – natale è la forma corsa del Natale, dal latino natales, “la nascita”. I Natale si celebrano il 25 dicembre

    Nomi maschili corsi che iniziano con la P

    Paulu – paulu è la forma corsa di Paul, dal latino ‘paulus’, piccolo. La sua festa: 29 giugno.

    Pasquale – pasquale è la forma corsa di Pascal, dall’ebraico pessakh, “passaggio”. I Pasquales si festeggiano il 17 maggio.

    Paolo – il nome Paolo deriva dal nome latino Paulus.

    Patriziu – patriziu è la forma corsa di Patrice, dal latino patricius, che significa appartenente alla nobiltà romana. Il 19 maggio si festeggiano i Patriziu.

    Petru – dal greco “petros” che significa piccoli sassolini, Petru è la versione corsa del nome Pierre. Come molti nomi in “u”, è apprezzato nell’isola di Beauty. È il nome di battesimo del cantante Petru Guelfucci, figura emblematica del revival della polifonia corsa. La sua festa: il 29 giugno, con san Pietro, fedele discepolo di Gesù. Alla morte di Cristo, divenne il primo vescovo di Roma dove morì crocifisso sotto Nerone. I suoi derivati: Pierre, Peter, Petar. . .

    Nomi maschili corsi che iniziano con la R

    Rumenzu – rumenzu è la forma corsa di Romain, dal latino romanus, originario di Roma. I Rumenzu si festeggiano il 28 febbraio.

    Rinatu – rinatu è la forma corsa di René, dal latino renatus, nato una seconda volta (per battesimo). La sua festa: 19 ottobre.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la S

    Stefanu – stefanu è la forma corsa di Etienne, dal greco stephanos, ‘la corona’. Gli Stefanu si festeggiano il 26 dicembre.

    Saveriu – saveriu è la forma corsa di Xavier, dallo spagnolo Javier, un toponimo. I Saveriu si celebrano il 3 dicembre.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la T

    Tumasgiu – tumasgiu è la forma corsa di Tommaso, dall’aramaico toma, ‘il gemello’. Tumasgiu si celebrano il 28 gennaio o il 3 luglio.

    Tieru – forma corsa di Thierry, Tieru deriva dal germanico ‘theud’, che significa popolo, e ‘rik’, potente. La sua festa: 1 luglio.

    Nomi maschili corsi che iniziano con la U

    Ulivieru – ulivieru è la forma corsa di Olivier, dal latino ‘olivarius’, l’olivo. L’Ulivieru si celebra il 12 luglio.

    I migliori regali per voi:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    error: Content is protected !!