Vai al contenuto

La sedia Adirondack: un mobile autentico per una ricreazione all’aperto atipica

    Scopri le nostre idee regalo per Uomo, Donna, Bambina et Bambino, Ragazza et Ragazzo.

    La stagione estiva non è solo spiaggia, avventura e nuove scoperte. Certo, partire per un viaggio è un ottimo modo per staccare la spina, ma stare a casa e godersi il caldo è davvero piacevole! Sebbene un esterno spazioso sia importante per rilassarsi e prendere il sole, ci sono ancora esigenze che non vengono soddisfatte. Per colmare queste lacune, la progettazione esterna è importante. La scelta dei mobili da giardino non influisce solo sull’estetica del giardino, ma anche sul suo comfort.

    Sebbene i mobili da giardino si moltiplichino nel corso degli anni, alcune creazioni si distinguono dalle altre. Vi parliamo delle sedie adirondack. Progettate esclusivamente per l’esterno della casa, le sedie Adirondack non hanno mai perso il loro splendore. Le sedie Adirondack sono resistenti e sofisticate.

    Cosa devo sapere sulle sedie Adirondack?

    La sedia Adirondack prende il nome dalla famosa catena montuosa a nord di New York. Questa mitica sedia di legno ha raggiunto la sua fama grazie al mondo del cinema. Le sedie Adirondack erano parte integrante dei set cinematografici. Agli albori, la sedia Adirondack era anche sinonimo di relax in montagna o sulle rive di un lago.

    Tornando alle sue origini, la sedia Adirondack è stata perfezionata dal designer di mobili da giardino Thomas LEE. La sedia è diventata rapidamente molto popolare tra gli utenti ed è stata ampiamente adottata negli Stati Uniti, in Europa, Cina, Giappone e persino in Australia. Gli appassionati di campeggio e outdoor chiamano questa sedia “moscuka”. Le sedie a dondolo, le sedie lounge e le poltrone con poggiapiedi derivano dalla serie Adirondack.

    Quanto è facile riconoscere le poltrone Adirondack?

    Nell’era moderna, i mobili da giardino in legno sono di gran moda. Oltre che per la sua durata, il legno è noto per la sua grande resistenza agli agenti atmosferici, la sua nobiltà e il suo fascino. Le sedie Adirondack non sono solo sedie da giardino in legno. Sono dotati di ampi braccioli e di un sedile verticale. Alcuni modelli possono essere regolati in 4 diverse posizioni per soddisfare le esigenze di ciascun utente. Grazie alla seduta bassa, questa sedia regolabile può essere utilizzata per mangiare, leggere, bere e contemplare un bel paesaggio. La sedia da giardino Adirondack è ideale per le riunioni all’aperto, soprattutto perché gli ampi braccioli possono contenere un bicchiere, un piatto, un libro o un telecomando.

    Per quanto ne sappiamo, i produttori utilizzano diversi tipi di legno per realizzare questa comoda sedia. Utilizzano teak, abete, cedro, acacia, ecc. Il legno può anche essere tinto o naturale.

    Quali sono i vantaggi della sedia Adirondack?

    È chiaro che esiste un’ampia gamma di mobili da giardino tra cui scegliere. Dai mobili da giardino ultracomodi alle altalene, all’amaca per dormire o alle semplici sedie di plastica, per ora parleremo di sedie adirondack.

    Innanzitutto, la sedia Adirondack combina comfort e design atipico. Il suo stile senza tempo crea una perfetta armonia con gli altri mobili da giardino. Nel complesso, la qualità delle finiture è impeccabile.

    Il peso ridotto della sedia Adirondack è anche uno dei suoi principali vantaggi. Anche se è in legno, è comunque leggero. Inoltre, non è affatto difficile da smontare.

    La sedia adirondack è diventata un pezzo irrinunciabile dell’arredamento da giardino. È un’ottima alternativa ai mobili da giardino in alluminio, alle sedie in resina o, meglio ancora, da aggiungere alla vostra collezione di sedie da salotto. Si possono aggiungere dei cuscini e sedersi sul patio o in giardino.

    I migliori regali per voi:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    error: Content is protected !!